anno 2012

A casa
Noi uomini,
siamo nella sostanza,
metaforica,
simili a gocce di pioggia
partiamo da un pensiero
d’amore infuocato,
che dall’alto parte,
viviamo scivolando
indifferenti,
o lasciando un solco indelebile,
nel ventre della terra,
per tornare un alto a casa
[gb]Più forte
Infiniti spazi,
carichi di vita
pulsano nel petto
e portano tra gli occhi
di speranze ed universalità
d’intenti sempre più forte
e sempre di più
[gb]Sali scendi
Il mare nell’anima,
un Sali scendi
di percorsi
ed abbracci
di sconfinato amore
per il tutto
[gb]
Più in la più su
Emozioni,
granelli di sabbia
che in un fruscio lento
scendono dalle dita
per perdersi
nella voce del vento
ad esplorare nuovi mondi
e nuovi spazi,
sempre più in la,
sempre più su
[gb]Padre di tutti
Il padre di tutti
il cui credo
è in tutte le cose,
il padre di tutti
al quale rivolgersi
umili per chiedere perdonoi,
il padre di tutti
per imparare ad amare
con il coraggio di saper perdonare,
il padre di tutti
a cui rivolgersi per amare il prossimo,
chiedendo al padre di tutti
amore, si ottiene amore
e si da amore[gb]
La voce del mare
Ricordo,
frammenti di buia infanzia
dove paragonare,
la voce del mare,
ad un chiacchiericcio sommesso,
che scuarcia il silenzio,
triste e vuoto
di tante anime riflessive
ricolmandolo,
di una lenta e costante gioia di vivere
[gb]Calda e viva
Lacrime di celato sole,
accarezzano il cuore,
portano una invisibile,
luce calda e viva
[gb]
Libero e pulito
Sognare,
con l’arte di raggiungere
battiti e respiri
che non conosco
per condividere
un mondo libero e pulito
[gb]Aghi nello sguardo
Aghi nello sguardo,
fradicio, nascondono le cose
ma aprono,
il cuore e l’anima
alla consapevole percezione
del tutto cosmico
e della vita
[gb]
Mitch
Mitch, pittura
dai colori acquosi e viscerali
emozionali ed impregnati
di focosa, istintiva positibità,
che raccontare di interiori
convinzioni e e pensieri
aerei, eterici sa
[gb]La gioia del silenzio
Parole che invadono
lo spazio di pensieri
scontati e risate isteriche
e nevrotiche, si apprezza
la mistica, introversa
gioia del silenzio
e delle parole e pensieri concreti e profondi
[gb]
Flash
Flash di note
e parole
che abbracciano viaggi
interiori e pensieri positivi
e volontà di vivere
[gb]Gioia della domenicaPiuttosto che perdermi
nella superficiale e vuota socialità
d’apparenze effimere e dialoghi vuoti e sterili vestita,
preferisco la solitufine di viaggi e dialoghi interiori
in attesa della gioia convinta
della domenicale messa,
dove accade di vivere attimi atemporali
d’estasi sublime
che a crescere evolvere aiuta
[gb]
I talenti delle donne
Eterne rose,
che in ogni dove,
di madre terra,
senza fine sbocciano,
ad aromatizzare l’universo
di speranza, gioia,
pace, felicità,
amore e vita,
sono i talenti delle donne
[gb]Grazie di esistere
Sulle spalle porto il,
multisecolare, peso
d’infinite ingiustizie
da noi uomini,
a voi donne inflitte,
e con umile rispetto,
vado assumendomi la colpa
chiedendovi scusa e rispettandovi
tutte oh donne vi dico
grazie di esistere
e fare, donare
speranza e vita al mondo
ed oltre
[gb]Città candida
E la città ,si fa candida,
in alto
e in basso,
si ammanta di silenzio essenziale,
si fa specchio di quelle anime
che con gioia coscienziosa,
vanno preparandosi alla festa della vita,
in un gioco di luci vivaci,
a  dipingere le strade e le case,
di un senso di calore mistico,
che rammentando che …
è natale

[gb]

Il coraggio degli uomini
Il coraggio degli uomini,
anche sta,
sopratutto sta,
nell’ammettere
che infinite volte;
umiliano, offendono,
abusano, uccidono le donne.
Il coraggio degli uomini,
anche sta,
sopratutto sta nell’incapacità di guardare
oltre l’estetica apparenza,
in una fase d’infantile soperficialità,
una donna bella
ha poca testa.
Il coraggio degli uomini,
anche sta,
sopratutto sta,
nell’ammettere la parità,
esistenziale, gestionale,
morale e sociale,
nelle questioni del mondo delle donne.
Il coraggio degli uomini
anche sta,
sopratutto sta
nel comprendere
che le donne
non solo sono,
preda, oggetto di piacere,
in un gioco
di effimero potere,
che nasconde
la debolezza della vita.
Con coraggio io,
nelle parole di una vanzone,
mi carico sulle spalle,
il limite della coscienza degli uomini
e ringrazio le donne
di esistere, rendere
migliore il mondo,
in ogni loro gesto
e dare un senso alla vita,
dando la vita stessa[gb]
Esultiamo

E’ la festa della vita,
che prende vita,
non esaltamte gioia
anime candide
esultiamo, è Natale[gb]
Solco nuovoLavarsi
il vecchio colto,
come l’anno passato,
un sano
gesto quotidiano,
che svela
un solco nuovo,
come l’anno
appena giunto,
un solco
in cui con gioia
raccogliere
il calore del sole
infinitamente[gb]
Vado cercandoSento nascere
nell’anima,
e cantare
nel cuore,
parole che
il mondo fatica
nel sentire, ascoltare,
e ricercare,
parole d’universale amore,
parole non mie,
parole del cielo
che con sublime ed interiore gioia,
di concretamente,
lungo il mio
esistenziale viale,
realizzando vado cercando[gb]
Nella nebbiaIL mondo,
nella nebbia vivere,
insegna a vedere,
le creature e le cose tutte,
non per le loro effimere apparenze,
ma per la grandezza delle loro anime
e le vibrazioni
del loro cuore,
l’armonia della voce
e senza esprimere giudizio si cerca di dare
senza paura,
felicemente amore
e voglia di esistere domani[gb]
Estasi e quieteChiudere gli occhi,
lasciarsi andare
per percepire
dal pulsante ventre
l’abbraccio
d’arcobalenei fasci
il corpo
interiore, esteriore
e lo spazio  attorno,
avvolto
e poi  in un respiro  a spirale
ritrovarsi
avvolti, cullati
nella candida luce,
dalle note celestiali,
in uno stato
d’estasi e quiete[gb]
Albeggia quietoVecchi desideri,
ancora da realizzare,
racchiusi nello  scrigno del cuore
e da un tintinnio impetuoso
di festanti campane cullato,
che ci si porta dietro
in un anno andato, via, mentre un anno nuovo
albeggia quieto
l’orrizzonte,
cosi è la vita,
quella vita,
che tanto amo[gb]
L’interiore infanteColtivare l’interiore infante
con ancestrali cartoni vivi
che raccontano
spensierati positivi valori
che l’anima raddolciscono[gb]
Sull’uscioSull’uscio della vita,
aprendosi vanno,
inesplorati ed interiori,
solari mondi[gb]
Dipingere la neveIl bello dell’effimero
dipingere la neve,
con gli amorevoli
e vitali colori
dell’anima e del cuore,
e poi senza timore aspettare che,
in un omogeneo
ed amorevole abbraccio,
nel mondo si dissolvino[gb]
Vento del nordDelicate consapevolezze interiori,
positive ed incisive,
che piegano, regolano,
semza mai spezzare l’essere,
preziose come l’acqua
che nel tutto scorre,
senza confini si racchiudono
nel vento del nord[gb]
InsegnòInsegnò Dante,
che ogni essenza,
di respiro dotata,
che cieli, terra
e mare percorra vivendo,
dotata di una interiorità,
fatta di orrori, speranze
e salvezza è,
una interiorità, quasi mai,
persa nel gioco dei vizi, ascoltata.
Insegnò Leopardi,
che impostiamo il destino
ad inseguire desideri.
Memore dei loro consigli
asservo ed amo
la mia interiorità
dagli infiniti,
concreti orrori palpabili
e misere magnificenze invisibili,
e coltivo desideri,
senza angoscia,
godebdo di ogni attimo che respiro,
la consapevolezza gioisa di esistere, semplicemente[gb]
L’interioreL’interiore
gioia d’esistere
è praticare, coscientemente
e costantemente
valori morali e sociali,
sopratutto, verso gli altri
e poi se stessi.
L’interiore
gioioa di esistere
è con maturità,
da ogni compromesso svuotata,
accettare consapevolmente,
l’essere, se stessi
senza più bisogno
d’immaturi escamotage,
per attirare attenzione.
L’interiore
gioia d’esistere
è un atto interiore[gb]
Vuoto cosmicoIl vuoto cosmico
una illusoria essenza,
spazio stracolmo
di antimateria
e sconosciuti,
corpi celesti e mondi
e poi altri cieli
in cui avvolti
nella Trinità equilatera
è gioioso annegare
nell’autoriflesso[gb]
Tra oriente ed occidenteTra oriente ed occidente
l’impaurita ignoranza,
crea abissi,
razzisti e lontani,
come sconfinati universi.
Eppure,
tra oriente ed occidente,
esistono percorsi paralleli,
l’anima ed altri,
possibili, intrecci
per un mondo migliore,
d’amore[gb]
CavalieriEsistono cavalieri,
non per loro scelta,
che giurano,
sapendo bene,
che un giuramento
essere sciolto può
da spirituale verbo.
Esistono Cavalieri
per vocazione di fede,
che si fanno
guerrieri di salvezza
e che promettono
perchè sanno
che una promessa
mai si può sciogliere,
ma bensi è un impegno
che mantenuto va
in nome di una luce
che sorge e risorge[gb]
Gioiosa consapevolezzaVivere secondo
gioiosa consapevolezza
sta anche nel coraggio,
di portare avanti
con costanza e pazienza ed attesa,
seguendo quei caratteriali
ed intrinsechi
valori, azioni e pensieri,
anche se essi suscitano derisione
ed appaiono ai più
incomprensibili
ed inaccettabili
perchè fuori
dai comuni schemi[gb]
Sole

Il sole infinitamemte è,
la consapevolezza,
sopratutto in una giornata uggiosa,
anche se imbronciati
di vedere e comprendere
i colori della vita[gb]
Volontà di un desiderioHo strappato
veli di luce
alla notte,
con la volontà
di un desiderio.
Ho deluso
scettici, medici,
con la volontà
di un desiderio
Ho rubato sorrisi
alla notte
con la volontà
di un desiderio
e ne ho fatto
la mia alleata
di idee e pensieri positivi[gb]
Sono forseSono forse,
un artista
e mi delude la banalità
e mi esalta la novità,
frutto di sana curiosità.
Sono forse,
un artista
e credo nel rispetto
e nel valore dell’intelletto
senza volgarità
ma vivendo
una sana moralità.
Sono forse,
un artista
e scrivo poesia
positiva e pulità
al fine di aprire una via
di spassionato universale amore
e rendere così questo mondo migliore[gb]
Indefiniti desideriUn grande sogno concreto,
è come un puzzle
d’indefiniti desideri
che pazienza costante,
vanno assemblati,
eppure
un grande sogno concreto
può inrealizzato restare,
ma basta
chiudere gli occhi,
scuotere la mente,
innalzare la consapevolezza dell’essere al cielo
ed innalzare lo sguardo
nell’equilatero unigenito
equilibrio trinitario
per leggere nei propri occhi
la gioia,
comunque vada
la vita di esistere[gb]
Senza rispostaNella consapevolezza,
delle emozioni
che i suoni,
gli odori i colori
e le incrociate vite,
lungo un cosciente respiro, ci dà,
insieme al libero arbitrio,
di creare cosi il nostro destino
e sciegliere cosa aprezzare o cancellare del tutto cosmico
e della vita e della gioia
si poter essere uomini
che hanno un cuore, un pensiero
dentro, insieme alla concreteza intrinseca
del terzo fiume candido di luce e consapevolezza d’esistere,
quel fiume d’amore
ed uguaglianza multietnica
dove posare il nostro sguardo
e ritrovarsi inumiditi
nella gioiosa tristezza
in cui ritrovarsi e vivere
inseguendo valori
e mille domande senza risposta[gb]
NovecentonovantanoveLa rivelazione
della cruda verità,
di una banale esistenza
e percezione delle cose attorno,
priva di quella coerenza coraggiosa
di un percorso di valori,
che pochi intraprendere a fondo sanno,
indigna novecentonavantanove anime,
ma porta una a fermarsi e riflettere
e su quell’una singola anima
per chi sogna un mondo migliore
dai concreti valori
di assoluto e globale rispetto adornati,
conta per la salvezza
degli altri novecentonovantanove[gb]
TangoUn pensiero triste
da dipingere
sulla terra e nell’aria,
con passi e gesti, spensierati,
in verbo di note
per farne un gioco un allegria
conviviale e serena tango[gb]
Apparentemente ondaMi fondo
e confondo
come apparentemente onda stanca
dalla lunga spuma bianca
che costante insegua la vita
gioisa ed infinita[gb]
FelicitàHo mangiato,
materia e sapienza
e continuo a farlo
ancora mangio
spensieratamente,
aggiungendo la dolcezza
della spiritualità,
prego nel tempio
esteriore ed interiore,
costantemente, senza
del tempo il senso
e in cui trovo
la consapevolezza dell’amore
per DIO in me e in lui io,
vivo amore per la vita
e mi sento d’esistere felice[gb]
L’ombra del destinoUn fascio
d’arcobalenea,
candida, luce
da scolpire gioiosamente
con le mani proprie, è
l’ombra del destino[gb]
PercezioneMeditando,
vivo attimi in cui,
percezione ho
delle oceaniche vastità
e celesti immensità,
dentro l’anima mia,
che a colmare
quell’interiore vuoto vanno,
e serenamente del tutto,
mi sento parte[gb]
Mistico valore del Tricolore ItalicoVerde,
gaudiano legame
tra l’umus di terra madre
e le radici delle viventi essenze,
sufica pace universale di spirito
ed ideali,
induistica emanazione del globale amore.
Bianco
universale candore lucente
degli ideali, sogni
e valori fraterni
della morte dell’eterna anima.
Rosso
viscerale, passione,
senso della vita nell’infinità dei tempi
e consapevolezza della corporeità.
Trilogia cromatica che unisce
voi a noi, al fu,
al sarà e al mondo[gb]
Tendenze misticheStanco di parole,
pensieri valori e sentimenti,
oramai effimeri concetti astratti,
vivo tendenze mistiche
e in una ricchezza ordinata
del tempio interiore
ricerco cultura e conoscenza
per poi laicamente donarlo al mondo
secondo il tempio esteriore[gb]
Un esistenzaIndossare un’abito
di sgargiante morbida pelle,
danzare passi ancestrali,
seguendo il ritmo del silenzio,
in arido prato d’erba bruciata
per cercare ultimi
impercettibili e preziosi
fili verdi d’accarezzare,
un esistenza che fu mia sciamanica
e che dai sottostanti archivi del tempo
risorge a rammentarmi
il perchè adesso, qui ed ora
della parola e dell’arte sciamano sono[gb]
Fratellanza

Figlio unico,
dagli infiniti fratelli
che credono nei valori concreti,
nell’altrui e propria vita,
senza pensare alla limitatezza del terno guscio,
pronti a lasciarlo in fiore andare
per un respiro altrui,
o fratelli d’arte
che credono in un sogno che abbraccia
e parla al mondo,
circondano il mio destino
e dimorano
nel mio cuore[gb]
MareIl mare respira
i sapori della luce,
e ne fa magnifici colori
e sgargianti fluorescenze.
Il mare canta la storia
di madre terra
in se racchiusa
in ogni suo temporale
battito di vento.
Il mare sussurra
la grandezza della vita,
portandola da sempre
in ogni angolo del mondo
a chi ama ascoltare[gb]
GuscioOsservando il mio guscio vuoto
nell’ora in cui riposa
e il cuore spalanca le porte
e le finestre, sue, tutte
alla luce dei sogni
e si posa il mio sguardo chiuso
berso il Vristo nel muro appeso
mentre, alla finestra e al mondo,
volgo le spalle[gb]
Nirvana

Esistono attimi,
lungo il sentiero,
della vita,
in cui desideri, illusioni,
sogni e verità,
svaniscono e si fa,
assoluto, silenzio dell’anima
ed è vivere nell’anima
ed è vivere dell’abbraccio d’amore,
di candida luce senza fine[gb]
Percorsi astrali

Nell’interiorità
di viaggi mentali,
ho visto luoghi,
dove i sogni
sono la tenera attesa
di un sorriso candido e sincero
e i desideri la necessità
di piccole cose
per sopravvivere
e il tempo un semplice
gioco 
d’inseguimenti infiniti
di luce ed ombre[gb]
Candido foglioHo dipinto
il candido foglio del destino
dei colori della speranza,
fede ed amore,
e dei dolori ho scritto pagine,
di una interiore ricchezza trovata
che matura ed invita ad andare,
fragile pellegrino
lungo il domani oltre[gb]
MatassoniHo trovato
lungo i labirinti,
silenti,
della solitudine,
attimi in cui ho snodato
i matassoni del dolore,
rivivendoli uno ad uno
per poi lasciarmi travolgere
dalla sete,
insaziabile, di vivere[gb]
Lenta, lentaPesa,
in ogni anfratto del cuore,
l’amarezza dell’impotenza,
che assieme ad una lacrima
nascosta va
in un gesto di tenerezza,
quella carezza infantile,
donata ad una candela
che lenta, lenta spegnendosi sta[gb]
PiccolaPiccola stella
che derimi il tempo
e l’anima delle cose
in un clock della tua anima
di artista tra le anime[gb]
QuaresimaCamminare nella pioggia
e lasciarsi da lei avvolgere,
in un abbraccio che è
un candido e delicato canto mantrico
e che va sussurrando “vivere è tutto”
ed in quelle parole,
comprendere che la quaresima
è l’accettazione globale
della propria fragilità
e limiti svuotati
da quell’insulsa e stupida
sensazione d’onnipotenza maligna
Ecco il percorso della quaresima interiore
accettare ed amare se stessi in primis
perchè vivere è tutto[gb]
Spicchi di sole

Cerco, spicchi di sole
tra le gelide
ombre dei palazzi,
per sentire sapore, lontano,
di primavera viva[gb]
Cuore di giganteI sogni, verità
mai perdute e cancellate
da nuovi sogni,
ma un intreccio, semmai,
perpetuo di sogni
che accavvallandosi ed abbracciandosi
vanno nel cuore della notte
cuore di gigante[gb]
IdeeLe idee
sono infermabili,
ali di vento
che scavano
gli angoli del mondo.
Le idee
sono parole, musica
ed immagini
che uniscono il mondo
perchè le idee
sono amore,
sono arte.
Le idee e gli artisti tu,
fragile umanità
incolta e perduta
chiamale amore[gb]
StopPreghiere d’amore
senza fine
e confine di fede
eleviamo al cielo,
affinche questa lurida notte
di rombi, sibili,
tuoni e poi fiamme di morte
abbia fine
STOP alla nona guerra
STOP[gb]
StatoMagnificamente stare,
nello stupito stato,
di chi ammira, silente,
i colori dell’esistere[gb]
Invadere

Multicolore tappeto,
di sinceri sogni,
in attesa
d’invadere il cielo, stà[gb]
Euforia d’esistereVivo l’inebrio,
dell’euforia d’esistere,
ed artiglio la vita[gb]
Clown

I confini della ragione
, sfumo,
per dare spazio
all’infinita gioia del cuore[gb]
L’animaM’intenerisco l’anima,
nel compredere
la tua, intrinseca, malinconia[gb]
Speranzosa quiete

Nella speranzosa quiete,
adesso spaparazzato, esisto
ed aspetto,di tutto fregandomene,
nuovo e lucente domani

[gb]

ProfiloImpercetebbili
incertezze e certezze,
svelate a metà
mentre l’essenza dello sguardo
è rivolta, concentrata
verso il futuro[gb]
Tintinnio allegro

Suono di passi,
tintinnio allegro,
di chi felice d’esistere
dà gioia e sogni
nel mondo elargendo[gb]
Il miracoloIl miracolo dell’amore è
la consapevolezza, cosciente,
di esistere, anzi di più… vivere,
vivere, vivere ed ancora vivere[gb]
Fonte eterna

La gioiosa consapevolezza
del distacco
dalle finita corporeità
delle cose, persone
e mia figura, ho trovato
nell’infinità dell’anima mia
quella interiore felicità dissetante
di fonte eterna[gb]
Universo

Concentrare l’universo,
nell’anima,
per poi intrecciarlo
di pensieri positivi
e voglia di vivere[gb]
Nuovi orrizzontiSguardo furbo,
e dolce,
che va in cerca
di nuovi orrizzonti
ed interminabili coccole[gb]
Universo

Concentra l’universo,
nell’anima,
per poi infilzarlo
di pensieri positivi, sogni
e volontà di vivere[gb]
Spiaggia

Esistono attimi,
in cui accade,
di desiderare di perdersi
nel silenzioso abbraccio di lei,
ad ascoltare, lungo
un tramonto sulla spiaggia,
il dolce e malinconico canto
dell’anima sua
dal rimo morente delle onde
ultime sulla spiaggia tra granelli
eterni perdute[gb]
Respiro dell’esistere

Solo una candela accesa,
nel vuoto
e dove il silenzio attorno,
della civiltà regna,
e mi lascio travolgere
dal respiro dell’esistere
e mi sento vivo[gb]
A morire vaCercare l’eterna,
interiore, quiete
tra le sue braccia,
mentre il sole
nell’oblio del nulla
a morire va.
Cercare di riempire,
il vuoto della solitudine,
in una sua carezza,
mentre il sole,
nell’oblio del nulla
a morire va.
Cercare la vita,
dentro il suo respiro,
mentre il sole,
nel’oblio del nulla
a morire va.
Cercare la mia anima,
dentro i suoi occhi,
mentre il sole,
nell’oblio del nulla
a morire ca.
Il sole, va,
porta quiete,
conoscenza
e il senso della vita
tra le sue braccia.
AHH, mentre il sole,
nell’oblio del nulla
a morire va,
il senso della vita
tra le sue braccia, sta[gb]
Ed è silenzioDialoghi, messaggi,
taciuti o velati,
ed input della vita
che confondono
ed è silenzio
che nasce nel pratico destino,
dall’anima dal divino,
da sempre ferito ed escluso,
ma che vivere sa
nel sostegno di se stesso
e gioisce
del suo piangere al sole,
si sente vivo, solo,
libero e felice,
piange e vede il sole[gb]
Sapore

Svela DIO,
se ne è degno in questa vita,
all’inesatto bozzolo d’uomo,
prima che l’anima sua
nel tuo cospetto,
lucente, eternamente voli,
di conoscere il sapore
di una carezza,
non più quella amara
e fin troppo bene compresa
della pietà,
ma bensì quella dolce
ed ancora sconosciuta
di sincero amore[gb]
Scrivo canzoniInvento e ritrovo parole,
anche in una matassa di nuvole,
ne faccio emozioni,
semplicemente, scrivo canzoni[gb]
Suonando djgiAzzurrini, di luce riflessa,
uno nell’altro,
quadrangolari cerchi,
tanto da sembrare unitario,
percorsi stanno
dal respiro, di loro stessi, in un amdirivieni
d’amore universale
ove custodito sta,
il tutto di ieri, oggi, adesso e domani
e l’immagine del mio essere,
e cosi mi apparve infinita trinitario,
suonando il djgi
in un attimo d’eternità,
prima che l’armonioso
d’amore universale roteare del respiro
a riveder il sole nella mia stanza riportasse[gb]
NaufragareNella vita,
un agire
e un fermamente credere
nel pensiero positivo,
che nasconde il vissuto ed intimo
senso di vuoto, per l’assenza
di un tenero abbrraccio
e quel caloroso bacio,
in cui naufragare, l’anima.[gb]
NinaTemperamento, intrigante e suadente,
d’orgoglioso, ribelle
ed autonomo felino,
che racchiude nel cuore
l’animo di un cucciolo di cane,
che ferito e deluso dal destino,
in attesa stà di chi, il suo essere,
romantica, tenera
e dolcemente coccola,
sappia, comprendere,
cogliere, accettare,
valorizzare ed esaltare[gb]
Sia come siaSolo adesso,
ti sto sentendo,
adesso che ti sto aspettando,
mentre ti prepari, anche tu,
ad un nuovo domani
senza immaginare, oh quanta forza
ti darà questa tua, grande,
sete di vivere, interiore
e segreta ai più.
Non ti arrendere mai,
io credo in te e quando, ti va,
io sono qui NINA, NINA.
Com’è piacevole saperti
sicura, allegra e positiva,
intelligente, bella
nell’esistenza, come nello sport,
due verità dove si ottiene,
solo se il cuore è vero,
e dove,
sfiducia, menefreghismo, abbandoni infiniti,
esistono, ma tutto aiuterà,
sia come sia,
sia comunque sia,
dopo un’arrabbiatura,
una risata ci sta,
senza paura vivi,
le tue emozioni sincere
ed usa quell’obbiettivo,
fotografa, eternalizza il mondo,
svelalo perchè le foto,
parlano di te, sono te, solo loro.
Vola una marcia
in più tu c’e l’hai, tu sei NINA,
come quando ti va,
comunque NINA rammentalo,
e quindi vola,
stupisci e stupisci
tutti gli sconosciuti,
tutti i nuovi giorni, il tuo domani,
e i tuoi animali,
prima del mondo,
il loro amore è sincero,
coccolali, coccolali,
NINA io mi fido di te,
ma ti chiedo,
più volontà
e sia come sia, sia comunque sia
vale, sempre la pena,
goderla questa vita, rispettarla,
e si può accettare la cattiveria
e poi lasciarla, lontano, lontano, aiuta.
La fantasia, la voglia di sognare,
credere e volare ci sta oltre alla testa,
mentre il cielo benedice il tuo , costante,
sguardo fotografico.
Camminiamo questo sentiero,
sconosciuto assieme, sono felice sai,
che tu sia un’anima amica
ed artista , anche tu NINA,
che tu sia come sia NINA,
sia comunque sia, NINA.[gb]
Perchè noiLa nebbia,
protegge il fascino
di quel fiore
che ci sboccia nel cuore,
perchè noi siamo vita,
semplicemente vita
e puro amore.
Il vento,
trasporta il profumo
di quel fiore,
che ci sboccia nel cuore,
perchè noi siamo vita,
semplicemente vita
e puro amore.
Il mare,
sussurra il respiro
di quel fiore
che ci sboccia nel cuore,
perchè noi siamo vita,
semplicemente vita
e puro amore.
La grandine,
ritma il battito
di quel fiore
che ci sboccia nel cuore
perchè noi siamo vita,
semplicemente vita
e puro amore.
Il sole
porta il calore
di quel fiore
che ci sboccia nel cuore
perchè noi siamo vita,
semplicemente vita
e puro amore.
La luna
culla piano
quel fiore
che ci sboccia nel cuore
perchè noi siamo vita,
semplicemente vita
e puro amore.
La pioggia,
spensierata canta
quel fiore
che ci sboccia nel cuore
perchè noi siamo vita,
semplicemente vita
e puro amore.
La neve
porta il candore
di quel fiore
che ci sboccia nel cuore
perchè noi siamo vita,
semplicemente vita
e puro amore.
umanità[gb]
GaudioVivere il mondo,
nell’apparenza banale di pensiero,
ma nel cuore, nella mente
sempre e solo Dio
un gaudio costante,
che trova il suo apice nella domenicale messa,
vivere il Divino gaudio silente
ad ogni respiro[gb]
Fascino

Il fascino,
della preghiera,
un incessante viaggio interiore,
in compagnia eterna di DIO,
che nel quotidiano
eleva l’essenza al tutto,
con sconfinato amore[gb]
Sdraiato

Sdraiato, come Cristo
sulla CROCE,
schioena a terra
e sguardo
socchiuso al cielo rivolto
ed ascoltare il CRUCIS sublime
per sentire il peso della solitudine,
di tante sconosciute anime
ed il mio,
ed il vuoto di femmineo amore,
che da una vita vivo,
abbracciato nel vuoto d’amore
che il mondo vive.
e intanto percepire,
il lento passo discensionale,
di una lacrima,
che porta con se lo stare,
in attesa di quel femmineo amore,
che asciugare possa con un dito,
in quelo stato felice ed estatico abbandono,
che a dipingere il sorriso val
in una fede sincera e puro amore l’essere[gb]
Colmare

Cercare,
il vuoto della ragione,
e d’immergersi,
nell’assoluto vuoto,
per colmare,
il vuoto del cuore[gb]
LacrimeLacrime
gioiose e delicate,
che partono dall’anima,
e dipingono il cuore
e il volto
di un sorriso,
interiore ed esteriore.
Lacrime,
per un Padre Universale e grande,
Papa Karol[gb]
AttraversoEd…attraverso
l’anima ed il cuore
che sognano le donne,
una terra nuova e senza più
il doloroso odio,
l’irrispettosa violenza
ed aridità di cuore.
Ed…attraverso
l’anima ed il cuore
che sognano le donne
una terra nuova,
dove crescere,
dare un senso
ed universale amore
alla vita,
regine incontrastate loro,
della vita stessa.[gb]
CambioLe anime,
non volano via,
con semplice umiltà, cambiano,
forma e dimensione[gb]
Apri il cuoreCogli
quella lacrima
Stringi
l’emozione tra le dita
Apri
il cuore alla vita[gb]
Riempie la menteLa consapevolezza d’esistere,
perduta, nell’abisso del tempo,
riempie la mente[gb]
Sacro e profanoSolo nell’arte,
convivere può,
l’abbraccio tra sacro e profano,
nella verità della vita mai,
e si fa, anzi, giustamente
un netto distinguo[gb]
Giochi nel parcoSpontanea e sincera,
come giochi nel parco,
d’umani cuccioli,
è l’anima degl’artisti

[gb]

Eclissi

Eclissi di pensieri consapevoli,
in tante anime,
che a fatica
sentono la gioia di vivere il sole,
che in un intreccio di lacrime,
manifestandosi va
ai miei occhi malati
e mi dona felicità,
la felicità di percepirlo
e di essere cosi vivo,
di esistere[gb]
Sedie vuote

Sedie vuote, l’immagine,
di quotidiani pensieri positivi,
nei cassetti del vuoto,
dimenticati e perduti[gb]
Riempie d’eternoAscoltare,
la voce del silenzio,
per lasciare spazio,
al canto dei pensieri lnteriori,
tra cuore mente vaganti,
che poi se ne vanno piano, piano
tra spot, invisibili, della vita attorno
per lasciare spazio, infine,
a quel vuoto assoluto,
d’intrinseca felicità,
che riempie d’eterno[gb]
Rughe

Tra le rughe del cuore,
in perenne espansione,
e sogni, intimi,
che si concludono ad altri,
prosegue la sete di vivere,
tenendo stretti,
tra le dita dell’anima
un arcobaleno infinito[gb]
Carrei

Sguardi, svoltati,
di pietra nel Carrei,
stanno, silenti,
a catturare,
notte su notte,
i luminosi segreti, ancestrali,
e terreno temporali,
del lunare fiume[gb]
Canto del silenzio

Meditando, solo,
nel roccioso e brullo
deserto sardo,
cercando un muto
dialogo a colori,
con Padre Cielo,
ho trovato,
nel canto del silenzio,
suoni, sapori,
odori e carezze
di Madre Terra[gb]
Cose strane

Madre terra,
racchiude in se
cose strane,
da tenere lontano,
perchè spaventano od irritano,
come certe anime,
che vedono
attraverso la nebbia con la mente
ed ascoltano con il cuore,
e si preoccupano solo
di coltivare
mistici pensieri semplici
di puro amore
da donare al mondo[gb]
Cercando

Vado cercando
in un battere d’ali
di, cittadina, farfalla, monocromatica,
quell’uragano che scuote
e pulisce le coscienze possa
ed il cupre d’eterno sole,
poi agghindare
dell’umanità tutta[gb]
Gocce di rugiadaGocce di rugiada:
piccole e trasparenti,
cadenti comete, scodate,
che portano
fresche e vitali,
celestiali carezze
a madre terra,
mentre lento e soave
avanza il giorno,
nella sua armonia
di suoni, colori ed esistenze[gb]
Sorella umanitàNelle segrete
e profonde,
stanze del cuore,
accettando e vivendo,
leggi e parole del CRISTO,
la mia anima
e le mie poesie,
vado a voi donando,
sorella umanità, tutta[gb]
Il deserto nel cieloL’arte:
un realizzare senza un fine,
sogni, immagini e pensieri,
come se fosse
un deserto nel cielo[gb]
La casa del soleSono mondi da esplorare,
libri e sentieri del tempo,
il silenzio della musica
e le emozioni della pelle.
che aiutano la vita,
nella notte infinita,
dell’anima, sogni e pensieri
Sono mondi da esplorare,
libri e sentieri del tempo,
le sinfonie celestiali
che danzano dentro
e i giochi della terra,
che portano, lontano,
all’oceanico inizio,
dell’umanità, tutta,
lontano, lontano,
da Mamma Africa
la casa del sole,
il giardino delle stelle
mondi da esplorare,
libri e sentieri del tempo[gb]
MelanconiaIl gioioso
ed allegto,
mistero,
del domani,
travolto,
dalle incertezze
e dagli istinti

[gb]

 

Energia

Cercare l’anima,
delle cose e persone,
nella loro, esistenziale,
impercettibile, energia[gb]
InterioreVivere, il felice,
cosmico male,
interiore,
di comprendere e conoscere,
tutto dentro, nelle profondità,
dell’interiore[gb]
InseguimentoIl sole,
in un correre
nel vento,
e la luna,
in una gincana,
tra le stelle,
sono amanti che,
senza mai trovarsi,
incontrarsi, viversi,
nell’eternità,
vanno inseguendosi[gb]
Popoli

La sete
di pace,
la consapevolezza
di un’unità,
dai tanti nomi,
creatore,
nella condivisione,
diversa,
della preghiera,
i popoli unisce.

[gb]

AcquaCome acqua,
che nasce,
come goccia insignificante,
da una figura concreta,
ed anomala, simultaneamente,
bisessuale, un ghiacciaio,
e si lascia con fiducia, andare,
al suo destino
e nel suo percorso,
si mescola ad altre gocce,
in un corpo solo,
ferita dai sassi,
rapita e trasportata nel buio della terra,
impara e si arricchisce, d’esistenza,
ma alla fine arriva,
al per lei sconosciuto mare.
Ecco noi umani,
nel vivere i sentimenti,
l’amore e la vita,
dovremmo essere gocce d’acqua,
e ttasparenti, aperte,
ricettive e donanti
lasciarci andare al nostro mare,
il cuore e la vita[gb]
Domani

Sguardo, valentiniano,
assorto, sedotto,
dai vivi
colori del domani[gb]
Attraverso

Attraverso,
la massiccia, luna
i loro sogni, raccontano,
le vermiglie membra
della terra, rivelano,
infiniti d’assoluta,
pace, praterie,
per poi candidi,
tornare, come luce
di, sconfinata speranza[gb]
Graziati

Senza badare,
all’equilibrio del caos,
esistiamo, dimenticando
di essere graziati dal destino,
e poterlo realizzare,
affermare, vivendo[gb]
VolandoSuperare gli ostacoli,
volando a farfalla,
in un oceano
di vive emoziobi[gb]
Nascerà

Parole,
senza volto,
pensieri,
senza nome,
e nude emozioni,
cantano,
dentro di me,
e piano, piano,
sarà un frusciare di vesti,
nomi antichi e sguardi sibceri,
che riempiranno il vuoto attorno,
il vuoto interiore,
e nascerà una poesia[gb]
Negli occhi tuoiEd io vivo
negli occhi tuoi
un rapimento
d’anima ed energia.
Ed io vivo
negli occhi tuoi
la nostra umana
origine di Mamma Africa.
Ed io vivo
inegli occhi tuoi
il tutto cosmico,
il fù, è, sarà.
Ed io vivo
negli occhi tuoi
un estasi statica e sensoriale
e della vita il senso
Ed io vivo
negli occhi tuoi[gb]
Esistenziali spaziAngeliche e candide,
marmoree sinfonie, interiori,
riempiono di gioia
i miei, invisibili,
esistenziali spazi[gb]
Anime in camminoSiamo, lucenti,
anime in cammino
lungo il, sconosciuto,
viale della vita,
e verso
il, felice, sole[gb]
Il veroIl vero, cielo,
sceso in terra
sta nel cuore
di ogni, singola,
umana anima

[gb]

Notte bastardaVoglio, solo respirare
il tuo cuore e poi cancellare
questo vuoto interiore
e questa luna, strana,
vagamente ruffiana,
intrigante e puttana,
che a sparire s’attarda
in questa notte bastarda
Voglio attraversarti piano
ed andare oltre le stelle, lontano
al di la lontano
di questa luna, strana,
vagamente ruffiana,
intrigante e puttana,
che a sparire s’attarda
in questa notte bastarda
Tu sei la vita
e l’eternità
quella amara felicità
e quella feroce tranquillità
che sta al di la del velo
di un oscuro cielo
e di questa luna, strana,
vagamente ruffiana,
intrigante e puttana
che a sparire s’attarda
in questa notte bastarda[gb]
Storie d’angeliStorie d’angeli invisibili,
perchè umani, palpabili,
l’universo attraversano
e nella terra respirano.
Storie dì angeli invisibili,
perchè umani, palpabili,
che raccolgono sogni caduti
e stringono desideri perduti
di un intera vita
dalla distratta umanità.
Storie d’angeli invisibili,
perchè umani, palpabili,
donano all’infinito,
un eterno battito,
un breve momento
d’alito di vento
d’intensa fragranza,
d’eterna speranza.
Storie d’angeli invisibili,
perchè umani, palpabili
che parlano
di strade d’amore,
e gesti realizzano
nati dal cuore,
Storie d’angeli invisibili,
perchè umani, palpabili
in mezzo a noi[gb]
Chiacchiericcio di gommaCanto d’urgano,
frusciare di saggina
e chiacchiericcio di gomma,
lucidano il tempio esteriore,
nel frattempo
le personali, esistenziali
azioni candizzano l’interiore tempio[gb]
Nel cuoreGocce d’acqua,
consacrata,
sospese, stanno,
all’estrema base
della mente
e si va,
in una cascata di candida luce,
discendente,
pian piano aprendo,
posando lo sguardo, superiore,
su di una libera vastità,
di puro e sbocciato,
granturco nel cuore[gb]
Sciabordio lentoPerdersi,
nell’anrcana clessidra,
dallo sciabordio lento,
dove il il tempo viaggia,
gioca ed il passato,
ricordi di una sintonia,
melodiosa e sublime,
di suoni e voci,
il presente, un accabballarsi
di percezioni forti,
profonde e vibranti,
il domani, una nuova
e costante felicità, interiore,
da costruire, vivere
e con il tutto cosmico,
condividere all’infinito[gb]
Nello sguardo della vita -una canzone sciamanica-A guardare con l’anima,
si sente il fuoco
ed il gioco
della felicità.
A guardare con l’anima
si tocca della terra
che viene e verrà
il respiro dell’infinità,
forte e d’antica, mistica libertà
A guardare con l’anima
si guarda il fiume dell’amore
e la sua infinità
dare un senso al cuore
A guardare con l’anima
si annusa dei sogni l’eternità
A guardare con l’anima
ci di perde nello sguardo della vita[gb]
Arte in camminoSogni e pensieri
della terra stanno,
nell’elevante,
della collettiva coscienza,
gioco d’arcobalenei,
forti colori e ritmiche
riflessioni umane,
in femminili borse,
che ad illuminare il mondo,
in nome dell’arte,
in cammino vanno[gb]
Sono unoNei sentieri, esistenziali,
della notte,
da una luna sbiadita
ed una di stelle manciata,
illuminata in eterno,
e dove pure le ombre,
rispecchiano costruttiva
energia narrante,
l’artista labbiale,
il mistico sciamano
e il terreno uomo,
sono uno[gb]
Parabole

Parabole:
storie e giochi
di parole per chi,
ascolta con, egocentrica, assenza,
e guarda con, materiale, superficialità.
Parabole:
verità e strade
da vivere per chi sa
ascoltare, attentamente,
con l’anima
e guardare, profondamente,
con il cuore, l’altro.
Parabole:
la capace sete,
d’andare oltre
e capire, che il donatore,
il dono e il donato,
sono del tutto uno in noi,
e noi, donatori, doni
e donati, all’unisono,
siamo del tutto,
uno,
terra, germoglio e frutto[gb]
L’errante sciamanoChiamami Odisseo,
alla ricerca
della nota perfetta.
Chiamami Odisseo,
alla ricerca
della parola ideale-
Chiamami Odisseo
alla ricerca
della globale felicità.
Chiamami Odisseo,
alla ricerca
della congiunzione,
delle arti madri antiche,
in un solo respiro.
Chiamami Ulisse,
l’errante sciamano
delle pitagoriche, sacre,
arti del tutto cosmico interiore[gb]
PensieriPensieri,
abbandonati, nella mignature,
del proprio guscio,
si fanno, pensieri,
perduti nell’universo,
per diventare, pensieri,
nulli e vuoti,
pensieri,
che s’aggrappano
a sconosciute e multicolori,
galassie di viva luce cosi farsi, pensieri,
sereni che da dentro,
partendo, tutto abbracciano
ed è vivere nell’infinità
e felice, estasi dei pensieri[gb]
Lacrimelacrime,
urla di silenzio, vuoto,
per un dolore ai più ignoto.
Lacrime
di una vita bruciata,
in una lunga banalità
e sempre annoiata.
Lacrime
d’ingenua felicità,
che dipingono i colori della vita.
Lacrime
che di rinascita parlano
e della sete d rinventarsi, raccontano.
Lacrime
attimi e sensazioni
che svelano enozioni.
Lacrime
segnali di vita vissuta,
da riconquistare,
cercare rinventare,
lacrimesono solo lacrime[gb]
Buongiorno giornoL’organo antico,
lo spazio e le cose,
invade di delicate note
che somigliano a cascata
di energica luce, capace,
d’investire d’intima felicità
che invita ad urlare, sommessi,
buongiorno mondo[gb]
Notizia positivaTanta umanità,
vive, aspettando
una notizia positiva
e senza accorgersi,
di riceverla ogni giorno,
nella consapevole occasione,
di vivere la vita[gb]
Elementi

Il respiro e la mente
va perdendosi
nel temporale,
gioco di suoni, eterni,
ticchettio del tempo,
sulle comuni e terrene cose,
della inasprita pioggia,
e l’impeto incostante
e viva dei tuoni,
seguiti dalla positiva,
irregolarità forza dei lampi
e poi  riaffiorire il sole,
del domani, ancora[gb]
vento, della notteIl vento, della notte,
porta, alle radici del cuore,
aromi d’infinito e globali
ed eterni sogni[gb]
Alluvione positivaHo meditato,
sulle parole
che avevo dentro,
come alluvione positiva
le ho fatte trasbordare,
decantare e defluire
per poi tenerne la luce,
cosi come fare si dovrebbe,
dei dolori che lacerano,
per ritrovarsi poi a comprendere
e cogliere l’essenzialità, che intro,
dare può gioia, appagamento
e contagiosa felicità[gb]
TroppoTroppo spesso l’uomo
è come Maria Magdala,
che dinnanzi all’evidenziale,
salvezza del sepolcro
comprende lo spessore delle tenebre
e tralasciando va la fragranza della luce
Troppo spesso l’uomo
dimentica
i propri talenti
nel sacco della paura pigra
invece di farli
fruttificare per tutti
nel campo del coraggio
d’amore universale,
Troppo pochi siamo
ad urlare dolcemente
il fascino della vita
e quel donare
meraviglioso amore
da vivere e condividere,
spensierati e felici[gb]
Inter mondoLe anime creative,
portano dentro
l’eterna luce
di vibranti giochi
di folli lampi,
che rischiarano l’esteriorità,
attorno, dando voce ed importanza
alle emozioni, sentimenti,
desideri e sogni
dell’intero mondo[gb]
Viaggiare
Viaggiare
sulle ombre della terra
Viaggiare
sulle onde dell’anima
Viaggiare
sui silenzi dell’infinito
Viaggiare
nelle risposte della fede
Viaggiare
sui colori della vita
Viaggiare
timone a dritta
Viaggiare
moderni Ulisse noi
anime pensanti
Viaggiare
in un eterno viaggiare perduti
Viaggiare
perchè noi non siamo
fatti per essere bruti
ma incuranti
del dove sia il viaggiare
di conoscenza, cercatori
siamo in un eterno viaggiare,
perchè l’importante è viaggiare[gb]
AmoreC’è uno scopo nuovo,
ma bene,
lo senti anche tu?
Ma questa follia,
da te non l’aspettavo,
la ignoraco,
davvero,
è come sfiorare la luce,
è miele, taci, ti prego,
le parole, rubano l’attimo,
sincero, romantico,
lasciamo alle mani furtive,
la verità ed aspetta,
desidero viverti dentro,
farti volare
nello stesso istante,
amore,
voglio legarti a me, infinitamente,
farti stringere le stelle,
per poi sentirti sole,
amore,
lascia scorrere in te la vita,
ed io rapita dalla sete,
mentre ti aspettavo,
sopravvivevo, amore,
lasciami vivere
l’emozione, l’attimo,
l’adesso tu,
io vengo perchè chissa domani,
domani forse svanirà,
la voglia l’ardore, ma adesso
desidero viverti dentro,
farti volare nello stesso momento,
amore,
mentre l’estasi profonda
della tua voce strozzata,
dalla fatica dei sensi,
e farti andare,
sempre più a fonfo,
amore,
sai adesso tocca a noi,
vivere, ottenere,
noi che abbiamo dato,
senza riceverte mai niente noi,
e poi sarà domani,
meraviglioso, folle,
forse, amore,
amore
desidero viverti dentro,
farti volare nello stesso momento,
amore,
per poi sentirti sole,
amore,
e adesso tocca a noi,
bruciare, urlare
e sperare, godere,,,
amore,[gb]
Balliamo, un tangoBalliamo, un tango,
sugl’improvvisati
passi del destino.
Balliamo, un tango,
sulla strada della vita,
incuranti della folla assente,
superflua, triste, distratta,
isterica, ruvida e confusa.
Balliamo, un tango,
esprimiamo la gioia,
sublime d’esistere[gb]
Sulla mia spallaTenera Francesca,
anima fresca,
il tocco della tua mano,
sulla mia spalla,
mi fa restare a galla
nel nulla lontano,
inseguendo la scia,
di pura energia
della grande stella,
forte, lucente, bella.
Tenera Francesca,
anima fresca,
il tocco della tua mano,
sulla mia spalla,
mi fa restare a galla,
e mi porta lontano, lontano,
e mi riempie piano, piano
di una dolce malinconia,
che corre verso una nuova via,
colorata di poesia.
Tenera Francesca,
anima fresca,
occhi smeraldei,
come vivo e materno mare,
s’antichi dei,
custodi di fragili tramonti,
e giovani orrizzontiin cui perdersi a sognare,
il tocco della tua mano,
sulla mia spalla,
mi fa restare a galla
e mi porta lontano, lontano[gb]
D’atlantidea IcnuseRicordi, suoni,
sapori ed odori,
i vibranti colori
e il delicato tocco,
d’atlantidea Icnuse,
arcaica, e viva,
mistica e segreta,
che in questo,
arido luogo nordico,
mi scorre nelle vene,
con silenziosa felicità, intrinseca,
ancora e per sempre

[gb]

I suoi spaziEd il gattopardo
riempie l’aria,
di questa cadaverica
ed imputridita città “Padova”,
involuta nella sua cronica
ignoranza ed inporcilamento comportamentale,
con le sue note d’opulenta
e malinconica decadenza,
mentre la positiva e serena
arte nuova a cercare, qui
ed altrove, essenzialmente,
a cercare i suoi spazi va[gb]
Giovani speranzeIntrecci del destino,
che raccontano
d’allegre e giovani
speranze interiori,
di solari abbracci sociali
di madre terra e poi
luminosi e sinceri
pensieri globali,
nei colori della vita
e raccontati in frammenti
d’innocenti stelle cadenti
e variegati brandelli
d’esistenza felice[gb]
Io sonoIo sono,
l’acqua ed il fuoco
delle stelle
Io sono,
il vento ed il sole
delle idee positive
Io sono,
l’interrato occhio della luna,
e le concentriche radici del cielo
Io sono,
lo sciamano e l’alchimista
delle arti globali
Io sono,
l’acciaio mentale
dell’esistenza
Io sono,
l’inferno ed il purgatorio delle libere,
nude ed accettate emozioni sincere
Io sono,
nobile e cavaliere
nei gesti ed azioni concrete
Io sono
il paradiso
del cuore intrinseco
Io sono
perchè eternamente
felice di vivere io sono[gb]
Delle lacrimeEsplosioni di luce,
sotto il peso
della vita che va,
dipingendo speranze,
su tele impalpabili,
sono le lacrime delle lacrime
Calde parole, salate,
che raccontano,
attimi del destino
e sogni che verranno,
inseguiti dalla certezza
perpetua del sole,
è l’imponente e sommesso,
urlo delle lacrime
Ruvidi graffi invisibili
che scivolano le maschere ,
liberando gli attimi interminabili
di un futuro migliore
sono il tocco delle lacrime[gb]
Lotiana luceCandidi arcobaleni di ghiaccio
sinceri e solidi,
solcano il cielo
ed il buio oltre le stelle
ed aprono strade,
dalla terra alleterno
di lotiana luce infinito[gb]
Intrinseca felicitàIl mare d’incerno,
calore sbiadito, nei silenzi
di una solitudine interiore,
e costruita su forti granelli
di sogni, speranze ed antichi,
concreti valori che le onde
lievemente cantando, ascoltano,
rapiscono e portano al tutto,
mentre il vento pulisce e riempiex
l’essere di rasserenante e pacifica
intrinseca felicità muta[gb]
SinceriLa malinconica,
esistenziale solitudine
d’affetti disinteressati
e sinceri, dentro pesa
come piuma d’aquila
mossa da felice,
orgoglio di brezza
dignitosa e condita
di valori ed ideali
concreti e sinceri[gb]
11.09.01Mi ricordo
l’undici settembre
dello zero uno
quando si rovesciò la madre terra
in uno stritolio
di fiamme affamate,
densità vuota,
di un vento silente,
perso a cullare
lo schianto di polvere
di respiri spezzati fatta
Mi ricordo
l’undici settembre
dello zero uno
cercavo di donare
tra parole e note
momenti di distrazione
a chi stava in attesa
di avere svelato l’enigma
arcano del tutto,
nelle stanze dell’addio alla vita,
e fu un attimo
e il mondo si rinchiuse
in un buco senza tempo
Impariamo
dall’undici settembre
dello zero uno
il potere del perdono
stringendoci
in un solo abbraccio
di respiro e cuori,
ignorando la diversità
delle idee, credenze, pensieri
e variopinte sfumature di pelle
Ripartiamo
dall’undici settembre
dello zero uno
per dare al mondo
unità, pace ed amore[gb]
Ascolti

I giorni,
raccontano silenzi,
d’anime,
che racchiudono
attimi interminabili
d’interiori ascolti
che piano, piano portano
alle infinite vette
della spirituale e perpetua
crescità dell’essere[gb]

Uccelli del paradiso
Basta ascoltare il cuore,
il suo canto d’autostima sommesso,
il suo respiro di generosità espansa,
attentamente,
per sentirlo grande, infinito,
agl’altri rivolto, predisposto
per ritrovarsi ad essere,
un giorno, noi tutti,
arcobalenei uccelli del paradiso[gb]

Silenzi di vento
Tramonti di fine estate
portano lunghi e dorati
lampi di sole e voci
silenzi di vento
che accompagnano
lo scorrere del tempo[gb]